Paperweight

Silver paperweight with ancient “breccia di sette bassi” excavation marble

Breccia di Sette Bassi (Marmor Scyrium)

Dalle cave dell’Isola di Sciro nelle Sporadi in Grecia, doveAchille era stato nascosto per sottrarsi al suo destino, tale breccia è una delle varietà di marmi policromi più belle ed amate nella Roma delle grandi Ville del Suburbio, poi passate alla proprietà imperiale, quali la Villa di Sette Bassi (sulla antica Via Latina), da cui iMarmorari Romani cavarono tale pietra, a partire dal XVI secolo, per impreziosire alcune delle più imponenti chiese di Roma, come nella Nave Clementina della Basilica Lateranense. È citato anche, nell’Editto dei Prezzi di Diocleziano, come uno dei marmi più costosi. Importato a Roma fin dall’epoca augustea, tale breccia venne utilizzata anche per produrre colonne monolitiche (Strabone IX, 437), come si evince dai ritrovamenti di Alba Fucens e Leptis Magna.

Request availability information

Request availability information

I have read the Privacy Policy and consent to the processing of my personal data * Yes No

  info@valadier.it   +39 06.69924965 Contacts   

You may be interested in ...

Tradizione e Evoluzione per ricomporre i pezzi della storia

Valadier

Il marchio Valadier nasce dallo studio e dalla conoscenza di ambiti disciplinari eterogenei quali l’architettura e il design, la pittura
e la scultura, l’artigianato e le arti decorative, dai quali seleziona e realizza progetti volti al mondo della gioielleria.